12 febbraio 2018

“Sento le bombe la guerra continua. Sconfitto l’Isis, ora è ancora peggio.”

Ci ha scritto Giampaolo Silvestri, Segretario generale di Fondazione AVSI.

Riportiamo di seguito la lettera.

Carissime, carissimi,

Ci tengo a segnalarvi, se vi fosse sfuggita, l’intervista che oggi il card. Zenari ha rilasciato da Damasco al Corriere della Sera, nella quale offre una testimonianza lucida e dura della situazione che vive il Paese, da sette anni senza tregua. Quel rumore delle bombe e dei mortai lo abbiamo sentito anche noi, in missione nella capitale siriana pochi giorni fa, ma se per noi è stato motivo di paura solo per poche ore, per chi vive là è una condizione insostenibile e quotidiana.

Perciò non possiamo stare fermi e in silenzio. Perciò esiste il progetto “Ospedali Aperti” in Siria, che anche voi appoggiate, capofila di una serie di altri nostri progetti che intervengono dove le persone hanno bisogno di aiuto.

Nell’invitarvi a leggere le parole del cardinale, vi porgo il mio caro saluto insieme al grazie per quanto ci aiutate a realizzare.

Giampaolo Silvestri