28 febbraio 2022

Emergenza Ucraina. #HelpUkraine

Serve aiuto immediato alle persone che in questo momento stanno scappando dal Paese

 

Dall’inizio del conflitto in Ucraina, giovedì 24 febbraio, migliaia di persone stanno scappando: cercano di attraversare il confine per trovare riparo nei Paesi.

AVSI, grazie alla collaborazione con Emmaus, un’organizzazione locale, ha mantenuto negli anni un rapporto di vicinanza con la popolazione ucraina: si era mossa a sostegno di famiglie sfollate a causa del conflitto cominciato nel 2014 e torna ad attivarsi ora per prestare aiuto immediato alle persone in fuga verso la Polonia e la Romania.

Qui infatti AVSI può intervenire in collaborazione con due partner locali AVSI Polska e Asociația FDP-Protagonisti in educatie.

Ma ha bisogno del sostegno di tutti.

AVSI lancia un appello urgente per intervenire al più presto con attività di primissima emergenza per gli ucraini che scappano da un Paese in guerra.

Dona con bonifico bancario o sul sito di AVSI

sul conto di FONDAZIONE AVSI: IBAN IT 22 T 02008 01603 000102945081
UNICREDIT SPA Fil. Milano Missori, Corso Italia 1 20122 MILANO
Causale: “Emergenza Ucraina” | Per bonifici dall’estero: Swift code (BIC): UNCRITMM