23 luglio 2011

Desiderio e cambiamento, il video di Giorgio Vittadini

Il desiderio. «Ci sembra una parola strana, sempre un po’ fuori luogo. Un po’ umanistica». Soprattutto se la si sente quando a tema c’è la critica situazione italiana, il terremoto ad Haiti o l’alluvione veneta. Invece è un fattore di cambiamento senza paragoni «quella capacità dell’uomo di desiderare il vero, il giusto, di vibrare quando qualcuno ha bisogno, di muoversi. Di non dire “tanto c’è lo Stato”, ma di dire “tocca a me”». Online sul sito internet Tracce.it l’intervento di Giorgio Vittadini alla Cena di Santa Lucia. Che spiega perché non si tratta (solo) di una cena di beneficenza, ma di un evento che suggerisce un nuovo approccio al nostro lavoro e al modo con cui guardiamo il mondo.

Visualizza cliccando qui il video di Giorgio Vittadini alla Cena di Santa Lucia dal sito Tracce.it